fbpx
Open menu

           

I Neuroni che prevedono il comportamento altrui

Ogni giorno prendiamo decisioni basate sulla previsione di ciò che faranno gli altri, a partire dalla previsione che un automobilista ad un incrocio si fermerà di fronte al semaforo rosso, fino a prevedere se una particolare strategia di negoziazione darà adito all’esito desiderato. Un recente studio ha scoperto due gruppi di neuroni che svolgono un ruolo chiave nelle interazioni sociali fra primati: uno di essi si attiva quando decidiamo di cooperare con un altro soggetto, e l’altro è coinvolto direttamente nella previsione di ciò che faranno il prossimo.

Per lungo tempo vi è stato grande interesse nella comprensione del modo in cui complesse interazioni sociali fra individui vengano mediate dai neuroni cerebrali: la scoperta consiste nel fatto che una parte della regione superiore della superficie mediale dei lobi frontali, chiamata corteccia cingolata anteriore, svolge un ruolo essenziale nella mediazione delle interazioni sociali cooperative nelle scimmie Rhesus, e l’attività di queste aree neuronali risulta influenzata unicamente dal contesto sociale dell’interazione. La corteccia cingolata anteriore è connessa ad altre regioni cerebrali il cui ruolo nel comportamento interattivo è già noto, e un danno proprio a carico di questa area del cervello determina una riduzione dell’interesse verso gli altri individui rispetto a quello verso oggetti inanimati.

In effetti, i soggetti affetti da autismo o altre patologie che influenzano le interazioni sociali, come i disordini della personalità, presentano anomalie a livello della corteccia cingolata anteriore. Le interazioni sociali sono complesse, e questi studi hanno toccato soltanto un piccolo aspetto del modo in cui gli individui interagiscono. La speranza è quella di comprendere meglio il modo in cui queste interazioni complesse e sfaccettate siano codificate nel cervello umano, ed utilizzare questo sapere per sviluppare nuovi trattamenti mirati per disordini quali l’autismo ed il comportamento antisociale, che sono spesso caratterizzati da difficoltà nell’interazione sociale. (Cell online 2015, pubblicato il 26/2). Fonte: http://www.popsci.itl

 -

Nella Farmacia Calò a Bari, è possibile acquistare integratori alimentari che aiutano la concentrazione nello studio e negli intensi lavori mentali di ricerca o applicazione.

Presso la Farmacia Calò
a Bari è possibile 
effettuare
test antigenici per il Covid

al costo di € 20

 

La Farmacia Calò a Bari è rivenditore ufficiale della linea cosmetica Clarins


Oppure mandaci un messaggio W.A.

I nostri nuovi orari di apertura sono: 08.00-13.30 e 16:00-20:30 dal lunedi al venerdi. Il sabato solo la mattina dalle 08.30 alle 13.00


BIOIMPEDENZIOMETRIA
Esame diagnostico NON invasivo:
Conoscere lo stato di idratazione corporea e lo stato di acidosi metabolica per evitare patologie croniche quali:
ipertensione, diabete, osteoporosi, artrite, e patologie autoimmuni. Ridurre stanchezza ed affaticamento cronico, ansia, insonnia.
USO SPORTIVO: Per recuperare potenza efficacia e per correggere la propria alimentazione


 

Presso la Farmacia Calò è possibile effettuare i TEST sulle Intolleranze Alimentari. I Test vengono eseguiti in laboratori Certificati e di eccellenza.
Leggi gli approfondimenti

Scarica la rivista

Capelli ed Isole follicolari

Migliorare il numero dei capelli, grazie alle isole follicolari


Inoltre qui Tutta la Linea Bioscalin






La Farmacia Calò è una delle poche in grado di trattare efficacemente la Fimosi nell'uomo adulto


Consegnamo a Domicilio nella
città di Bari
in meno di mezz'ora

Articoli Dermocosmesi e Dietologia

Punto Uniclub

La Farmacia Calò
è punto associato Uniclub

Scopri i nostri vantaggi
e richiedi informazioni
080 5211424

Esame audiometrico

Presso la Farmacia Calò è possibile
trovare apparecchi Acustici invisibili

Cerca un contenuto

0

Dati aziendali

Farmacia Calò - Codice Asl 001
Via Garruba, 179 - 70122 Bari 
P.Iva 05444550726
Numero REA 418256

Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine ed eventualmente sul socialnetwork facebook non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Specialista o medico di famiglia. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica e revisione continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Farmaciacalo.com non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.