fbpx

Migliorare il numero dei capelli, grazie alle isole follicolari

Stampa
Visite: 5156

Diversamente dal follicolo pilifero singolo (in cui la struttura è unica e da essa fuoriesce un solo stelo), le isole follicolari sono sistemi complessi composti da più follicoli capilliferi (da 2 a 5) i cui steli fuoriescono da un unico ostio (apertura) follicolare. Le isole follicolari rappresentano il maggior patrimonio di capelli e tendono a diminuire nei capelli diradati. I follicoli singoli rappresentano il 30/40% dei capelli.
Le isole follicolari invece rappresentano il maggior patrimonio capillare poiché contribuiscono mediamente al numero totale dei capelli per il 60/70%.
Labo Cosprophar Suisse per prima nel mondo ha studiato – dal 2002 al 2014 – l’importanza delle isole follicolari nel patrimonio dei capelli.

Labo Cosprophar Suisse dopo i primi tentativi del 2002 proseguiti nel 2008, nel 2014 ha messo a punto finalmente un preparato che va ad aiutare le principali componenti anatomiche dell’isola follicolare come:
• Il muscolo pilo-erettore
• La rete di fibre nervose
• La rete di vasi sanguigni
• Il perifollicolo

Lo stesso preparato inoltre fornisce una dose di componenti energetici indicati proprio per i fabbisogni e la complessità del sistema delle isole follicolari.
L’esclusivo preparato CRESCINA ISOLE FOLLICOLARI è l’unico preparato presente nel mercato mondiale funzionale alle isole follicolari e, favorendo lo sviluppo di numerosi nuovi capelli dalle stesse anche in aree diradate, contribuisce in modo visibile a salvare il patrimonio dei capelli.
Per questo Labo Cosprophar sta investendo in pubblicità e in un prossimo lancio internazionale di Crescina Isole Follicolari.

Presso la Farmacia Calò a Bari è possibile eseguire un approfondito esame del capello per avere l'indicazione sul migliore prodotto da utilizzare.

Seguici anche su FACEBOOK - Farmacia Calò

#farmaciacalòBari - #esamedelcapello